QUAGLIARELLA, TRATTATIVA POSSIBILE PER SPALMARE IL MAXI-INGAGGIO

QUAGLIARELLA, TRATTATIVA POSSIBILE PER SPALMARE IL MAXI-INGAGGIO

Il giocatore, cercato anche dal Torino, potrebbe rivedere il proprio stipendio

In uscita dalla Juventus, Fabio Quagliarella piace sempre al Verona, con Madama che vorrebbe inserirlo nell'affare Iturbe.

L'ostacolo è, come già sottolineato, l'ingaggio: 2.7 milioni di euro netti, un'enormità.

Tuttavia, Quagliarella va in scadenza il 30 giugno 2015 e sarebbe disposto a rivedere il proprio stipendio, spalmandolo in tre anni.

Su di lui, peraltro, c'è sempre con forza l'interesse del Torino, primo concorrente dell'Hellas nella ricerca dell'attaccante bianconero.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy