TRAPATTONI: “MANDORLINI, CHE LAVORO COL VERONA! E A SAN SIRO…”

TRAPATTONI: “MANDORLINI, CHE LAVORO COL VERONA! E A SAN SIRO…”

Il “maestro” dell’allenatore dell’Hellas: “Jorginho grande giocatore. Partita aperta con l’Inter”

di Redazione Hellas1903

Lunga intervista rilasciata da Giovanni Trapattoni al Corriere di Verona in edicola oggi.

 

Il tecnico, indicato spesso da Andrea Mandorlini come suo maestro, al pari di Carletto Mazzone, analizza il momento dell'Hellas, le capacità del suo vecchio allievo e le prospettive per il match clou di sabato a San Siro con l'Inter.

 

Dice, tra l'altro, il Trap: "Il Verona? Leggo, sento, vedo. Buona squadra, che sta facendo ottime cose e, per i segnali che dà, potrebbe durare a lungo. Dietro c’è un gran lavoro, e di questo va dato merito ad Andrea".

 

Poi: "Il migliore? Senza alcun dubbio Jorginho. Perché ha piedi raffinati, perché sa occupare più posizioni in campo, perché è intelligente. Ha tutto per essere una presenza importante nel calcio che conta delle prossime stagioni".

 

Infine: "Impresa con l'Inter per il Verona? Nulla è impossibile".

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy