VERONA, SAUDADE RAFAEL

VERONA, SAUDADE RAFAEL

Benussi gli ha rubato il posto tra i pali, anche se il brasiliano resta il “titolare”

Uno dei futuri nodi da sciogliere, in casa Hellas, sarà anche quello legato al portiere.

Rafael ormai non gioca dalla gara contro la Juventus di campionato, ma in realtà il posto l'aveva perso già qualche partita prima. Fermato ai box per infortunio prima del match contro l'Udinese, da allora Mandorlini gli ha sempre preferito Benussi (ad eccezione, appunto, del doppio confronto allo Juventus Stadium tra Coppa Italia e campionato).

Proprio Benussi, nella partita contro la Lazio, ha raggiunto il brasiliano nel conteggio delle presenze in questo campionato: entrambi hanno difeso i pali della porta gialloblù per 13 volte. 

Rafael resta il titolare "honoris causa", ma intanto gioca Benussi. Senza dimenticare che, alle loro spalle, c'è un Gollini reduce da un torneo di Viareggio superlativo che scalpita per ritagliarsi il suo spazio.

Tre portieri per una sola maglia, dunque. Un altro nodo da sciogliere per il Verona che verrà.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy