Bergamo, 12 maggio 1985: Verona, è scudetto!

Bergamo, 12 maggio 1985: Verona, è scudetto!

Sono passati 33 anni dalla conquista del tricolore dei gialloblù

di Matteo Fontana, @teofontana

Osvaldo Bagnoli portato in trionfo, la festa negli spogliatoi, le migliaia e migliaia di tifosi sugli spalti del Comunale di Bergamo, una città impazzita di gioia.

Era il 12 maggio 1985: pareggiando per 1-1 con l’Atalanta, con Preben Elkjaer che impattò la rete nerazzurra di Perico, il Verona conquistò la matematica certezza dello scudetto.

Il trionfo più grande e leggendario, una storia da raccontare a chi, per ragioni d’età, non l’ha potuto vedere e vivere. Da allora sono trascorsi 33 anni, ma la percezione di felicità condivisa che accompagnò quel giorno è ancora forte e percepibile.

“Ci sentiremo grandi e per sempre sarà”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy