DI GENNARO: “BAGNOLI E LA LIBERTA’, QUESTO IL SEGRETO DELLO SCUDETTO”

DI GENNARO: “BAGNOLI E LA LIBERTA’, QUESTO IL SEGRETO DELLO SCUDETTO”

di Redazione Hellas1903

Antonio Di Gennaro, il regista dello Scudetto del Verona e delle grandi annate gialloblù, ricorda così il tricolore dell'Hellas: "Crescemmo a partire dalla promozione in Serie B. Alla prima stagione in A giocammo persino meglio rispetto a quella in cui vincemmo".

Continua il Dige: "Con l'arrivo di Preben Elkjaer e Hans-Peter Briegel acquissimo potenza e forza fisica. Ci diedero ancora di più. La chiave del nostro successo fu l'intuito di Osvaldo Bagnoli. Un allenatore che, al di là dell'eccezionale profilo umano, sapeva mettere i giocatori sempre al posto giusto, in modo tale da farli rendere al meglio. Inoltre, ci dava massima libertà di espressione. Potevamo prenderci dei rischi con chiunque, non dovevamo avere paura di provare, prima di tutto, a vincere. E ci riuscimmo".

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy