gazzanet

Mercato Verona, gli obiettivi. In uscita…

Mercato Verona, gli obiettivi. In uscita…

L'Hellas cerca anzitutto un centrale difensivo, poi uno o due esterni

Redazione Hellas1903

Tra una settimana, il 3 gennaio 2022, apre ufficialmente il calciomercato invernale.

Molte le voci che riguardano le presunte partenze di alcuni giocatori del Verona. Ma una cosa è l'interesse di alcuni club, altra è l'intenzione dell'Hellas su come muoversi nella sessione di compravendite, che è quella di non privarsi di alcun calciatore tra i titolarissimi. Molta è infatti la voglia di non scalfire in alcun modo il gruppo che negli ultimi tre anni si è creato e di proseguire fino a giugno con la rosa attuale.

Che poi Milan, Lazio possano aver sondato il terreno per Barak, Lasagna o Casale questo sta nelle cose. Va comunque sempre ricordato che il club di Setti vive di "miracoli" di plusvalenze che cercherà di rinnovare ogni anno. Per acquistare nuovi talenti sarà sempre necessario cedere. Questo, tuttavia, ribadiamo, non pare all'orizzonte per il mercato di gennaio.

Invece, in entrata, è cosa chiara che il Verona abbia bisogno urgente di un centrale difensivo, che il ds D'Amico sta cercando. Un giocatore pronto da buttare in campo. Non facile trovarlo, ma nei prossimi giorni potrebbero arrivare novità. Inoltre, è probabile l'ingresso di uno o due esterni che possano essere alternative credibili a Faraoni e Lazovic.

Questi gli obiettivi attuali. Si vedrà, poi, nel corso di gennaio, se potranno esserci cambiamenti, magari a fronte delle cosiddette "offerte irrinunciabili", che al momento non sono in alcun modo arrivate. A.S.

tutte le notizie di