Caso Palermo, società pronta all’appello: “Siamo nel giusto”

Caso Palermo, società pronta all’appello: “Siamo nel giusto”

Il presidente Albanese: “Fiduciosi e sereni, non ci aspettavamo questa sentenza”

di Redazione Hellas1903

La condanna alla retrocessione in C per il Palermo ribalta la classifica della Serie B, riscrivendo playoff e playout.

La società rosanero, per bocca del suo presidente, Alessandro Albanese, annuncia che il ricorso per il processo di secondo grado è in fase di definizione.

Dice Albanese, raggiunto dal sito www.gds.it: “Stiamo preparando già l’appello, ci vuole almeno un giorno per leggere tutta la sentenza e quindi preparare l’appello. Non ce lo aspettavamo, ma ribadisco la mia fiducia e la nostra serenità. Ci sentiamo nel giusto ancora più di prima”.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. oldboy70 - 7 mesi fa

    Non solo campionato tutto siciliano, ma anche TV siciliane per trasmettere gli incontri calcistici. FACCIAMOCI SENTIRE, NON ARRENDIAMOCI ALLE ANGHERIE DELLA LEGA “NORD”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. oldboy70 - 7 mesi fa

    Usciamo fuori da questa schifosa banda di burocrati ladri e truffaldini che anziché fare sport fanno politica e corruzione.
    Organizziamo una federazione calcistica siciliana, cosicché non possano più romperci le scatole con ragionamenti e decisioni di parte e facciamo un campionato tutto siciliano.
    IL VALORE DELLO SPORTA SI MANIFESTA SUL CAMPO, NON CON LE TROVATE TRUFFALDINE DEI TRIBUNALI DI PARTE

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy