Palermo salvo, Foschi ride: “Giustizia è fatta”

Palermo salvo, Foschi ride: “Giustizia è fatta”

Il dirigente dei rosanero: “Ripartiamo meglio di prima, abbiamo pagato tutto”

di Redazione Hellas1903

Rino Foschi, dirigente del Palermo, esulta dopo che il club rosanero ha evitato la retrocessione d’ufficio in C, sanzione riveduta in appello e trasformata in un -20 in classifica.

Intervistato dal sito www.ilovepalermocalcio.it, Foschi dice: “Abbiamo passato un brutto momento pagando qualcosa che non avevamo commesso. E’ finita così e siamo contenti, abbiamo mantenuto la categoria e la Serie B è un campionato che ci appartiene, avendolo dimostrato ampiamente. Giustizia è fatta. Cerchiamo di ripartire con grande professionalità, facendo meglio dell’anno scorso. E’ una cosa bella perché fino a tre ore fa eravamo preoccupati per qualcosa che non ci aspettavamo ad inizio campionato. Se c’era qualcosa da pagare lo abbiamo pagato“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy