BENTEGODI, PARCHEGGI A PAGAMENTO SE LO STADIO SARÀ PRIVATO

BENTEGODI, PARCHEGGI A PAGAMENTO SE LO STADIO SARÀ PRIVATO

Il dg Gardini: “Soltanto a Verona sono gratis”

Il Comune di Verona mette in vendita il Bentegodi, il Verona pensa all’acquisto insieme al Chievo. La priorità di Maurizio Setti è ben diversa: il centro sportivo a Forte Lugagnano che è vicino all’okay. Ma in via Belgio l’attenzione è rivolta anche all’ipotesi stadio.

Se l’operazione (per adesso ancora vaga) dovesse realizzarsi, varierebbero i costi per la tifoseria. Come anticipato dal direttore generale dell’Hellas Giovanni Gardini al “Corriere di Verona”, ci sarebbero delle nuove tariffe da applicare per i parcheggi circostanti: “In tutti gli stadi d’Italia sono a pagamento, a Verona no. Con il Comune, che resterebbe comunque proprietario delle aree adiacenti allo stadio, si valuterà anche questo aspetto”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy