Boninsegna: “Il Verona combatte, gli auguro di salvarsi”

Boninsegna: “Il Verona combatte, gli auguro di salvarsi”

L’ex gialloblù: “Pecchia da sempre sulla graticola, il salto dalla B è difficile”

di Redazione Hellas1903

Sabato pomeriggio il Verona andrà a Milano per giocare contro l’Inter. Per questa occasione, tuttohellasverona.it ha intervistato Roberto Boninsegna, doppio ex della partita, il quale ha detto la sua sulla situazione dei gialloblù.

“Per l’Inter non sarà affatto facile. Il Verona combatte per la salvezza. Nella gara d’andata al Bentegodi fece una buona partita, poi decisa da Perisic. Secondo me, il Verona qualche punto in più potrebbe averlo. Gli auguro di tutto cuore di salvarsi”.

Su Pecchia:

“Verona è una piazza importante ed esigente. Il tecnico è sulla graticola dal primo giorno. Lo conosco, è un allenatore giovane e preparato. La rosa che ha tra le mani è quella che è e il salto dalla serie B alla A è sempre molto difficile. Se il Verona riuscirà a salvarsi, il merito sarà suo e dei suoi giocatori”.

Boninsegna ha indossato la maglia gialloblù nella stagione 1979/80, segnando 3 reti in 14 presenze.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy