Caso Avellino, gli aggiornamenti

Caso Avellino, gli aggiornamenti

Indagini vicine alla svolta. Il Verona ha inviato una lettera di ringraziamento al club irpino

La Digos di Avellino sta stringendo il cerchio attorno ai responsabili dell’aggressione alla vettura che sabato portava Maurizio Setti con Luca Toni e il direttore operativo del Verona, Francesco Barresi, verso lo stadio Partenio.

In queste ore, riferiscono dal capoluogo campano, è possibile che sia disposto un provvedimento a carico di chi ha dato l’assalto alla macchina dei dirigenti dell’Hellas.

Dal club gialloblù, intanto, riporta il sito www.irpinianews.it, è stata inviata a quello biancoverde una lettera per ringraziare del supporto, della solidarietà espressa e dell’attenzione riservata dopo quanto avvenuto all’esterno dell’impianto avellinese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy