Cera: “Punti a Cagliari? Il Verona non deve commettere errori”

Cera: “Punti a Cagliari? Il Verona non deve commettere errori”

Il doppio ex: “Attenzione a Pavoletti, è un attaccante micidiale”

Pierluigi Cera, cresciuto nel Verona, con cui ha giocato per sei stagioni, e per nove campionati, poi, al Cagliari, con cui ha vinto lo scudetto nel 1969-70, presenta la partita di domani, intervistato da “La Gazzetta dello Sport” oggi in edicola.

Dice, tra l’altro, sull’Hellas: “Urge cambiare passo. Gli errori si pagano. Proprio per questo ritengo che il Verona debba andare oltre i propri limiti. Sebbene il Cagliari non stia bene, di uomini per risolvere la partita ne ha molti, a cominciare da Pavoletti. Visto quel che è successo con il Benevento? Se lo sono dimenticati un istante al 94’ e ha risolto la partita“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy