De Agostini su Fares: “Cresca in difesa, capisco le sue difficoltà”

De Agostini su Fares: “Cresca in difesa, capisco le sue difficoltà”

L’ex terzino: “In quel ruolo serve grande attenzione. Ma non deve rinunciare a spingere in avanti”

di Redazione Hellas1903

Gigi De Agostini, grande terzino sinistro del Verona nel 1986-87, 36 presenze con l’Italia, parla di Mohamed Fares, che nel suo stesso ruolo viene impiegato stabilmente da Fabio Pecchia.

Dice De Agostini, intervistato dal “Corriere di Verona”: “Non deve snaturare le proprie caratteristiche. Se è un giocatore che ama spingere, che ha la velocità e i piedi per farlo, sarebbe sbagliato rinunciarci. Poi, però, lavori con grande convinzione in allenamento per apprendere i movimenti difensivi: così può crescere sul serio“.

Aggiunge l’ex gialloblù: “Capisco che Fares possa avere delle difficoltà in questo senso: ha bisogno di costruirsi di giorno in giorno. Non è per nulla semplice, lo dico per esperienza. Il primo a essere consapevole di sé, sicuro di poter dare molto nel ruolo che gli è stato assegnato, deve essere lui”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy