Ex Hellas, la politica cerca Tommasi come sindaco di Verona

Ex Hellas, la politica cerca Tommasi come sindaco di Verona

Il presidente dell’Assocalciatori sarebbe stato sondato dal Partito Democratico per la candidatura alle prossime elezioni

Un’indiscrezione riportata dal “Corriere di Verona” oggi in edicola si allaccia al mondo del pallone e a Damiano Tommasi, ex dell’Hellas (prima del passaggio alla Roma, di cui è stato una bandiera per un decennio, vincendo lo scudetto nel campionato 2000-2001) e a lungo nella nazionale italiana, con cui ha partecipato al Mondiale del 2002 in Corea del Sud e Giappone.

Dal 2011 presidente dell’Assocalciatori, Tommasi, riferisce il quotidiano, sarebbe tra le persone sondate dal Partito Democratico per una possibile candidatura a sindaco di Verona con il centrosinistra.

Un’ipotesi che rientra nel contesto di molte altre soluzioni, in vista delle elezioni in programma nel capoluogo in primavera.

Tommasi è originario della Lessinia, la zona montuosa sopra Verona, ed è da sempre impegnato nell’ambito sociale e vicino alle organizzazioni solidali. Sposato dal 1996 con Chiara, ha sei figli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy