FERRI: “INCOMPRENSIBILE IL CASO VERONA, MA MANDORLINI È UN LOTTATORE”

FERRI: “INCOMPRENSIBILE IL CASO VERONA, MA MANDORLINI È UN LOTTATORE”

L’ex compagno di squadra del tecnico dell’Hellas: “Difficile capire che cosa non vada”

Riccardo Ferri, a lungo compagno di squadra di Andrea Mandorlini all’Inter, commenta il momento dell’Hellas: “Non capisco che cosa sia successo da un campionato all’altro. All’improvviso il Verona è passato da delle stagioni brillanti a un’annata in cui le difficoltà sono enormi, sottolineate dalla classifica. Qualcosa è andato storto ma vista la situazione dall’esterno non è semplice dare una lettura oggettiva”.

Aggiunge Ferri: “Andrea è stato confermato e ha ricevuto di nuovo la fiducia della dirigenza. Questo è un fatto positivo, perché so che è un lottatore, uno che non molla mai. Era così da giocatore e lo è anche da tecnico. Spetta a lui adesso dimostrare tutto il carattere che ha”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy