Fusco: “Ganz non è un caso”

Fusco: “Ganz non è un caso”

Il ds del Verona: “Ha tante richieste, ma rimane con noi”

Resta caldo il tema che riguarda Simoneandrea Ganz. L’attaccante del Verona, finora impiegato con ridotta frequenza dal tecnico gialloblù Fabio Pecchia, è al centro di molte piste di mercato.

Filippo Fusco, intervenuto a un incontro del Progetto Scuola dell’Hellas, a Bardolino, commenta la vicenda tramite i canali ufficiali del club di via Belgio.

Dice Fusco: “Non c’è nessun caso Ganz. Noi siamo contenti di Simone, ci ha dato una mano importante e ha ancora tanti margini di miglioramento. Il fatto che possa avere altre richieste è solo un’attestazione in più di stima nei suoi confronti e conferma la bontà della scelta dell’Hellas a puntare su Simone”.

Continua Fusco: “E’ un calciatore in prestito dalla Juventus, abbiamo ottimi rapporti con tutte le società e i bianconeri sono contenti, consapevoli che Verona rappresenta una tappa importante nella crescita del calciatore. Giocare a Verona, infatti, è diverso che giocare in altre realtà, soprattutto in Serie B, e questo gli permette di misurarsi con colleghi di reparto di alto livello come Pazzini, Gomez e gli altri attaccanti. Ganz è stato in grado di guadagnarsi il suo spazio e di segnare gol importanti, facendo buone prestazioni”.

Ganz è stato cercato da Pescara, Novara, Vicenza e, su di lui, ci sono anche gli interessamenti di Bari, Pisa e Perugia. La Juventus ha rilevato il suo cartellino, da svincolato dal Como, dopo le 16 reti siglate in B lo scorso anno con la formazione lombarda.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy