Fusco: “Non ci rispettano”

Fusco: “Non ci rispettano”

Il ds alza la voce dopo la condotta dell’arbitro Abisso

Il direttore Fusco nell’intervista del dopo gara non va per il sottile. Sotto i riflettori la condotta dell’arbitro Abisso.

“Credo che non ci stiano rispettando in assoluto. Non rispettano il lavoro della squadra, i sacrifici della proprietà e non rispettano i tifosi del Verona. Questa è una grandissima amarezza”.

Il ds si sofferma anche sull’espulsione di Pazzini: “Vedere l’arbitro che su una situazione paradossale espelle Pazzini mi sembra una cosa assurda”. Continua il ds: “La misura mi sembra che sia veramente colma. Non possiamo subire in maniera silente questa situazione”.

Per superare tutto ciò il ds detta la linea: “Allenarci ancora di più ed essere più forti degli episodi. Dobbiamo far capire che noi del rispetto, della correttezza e dei valori ne facciamo un’arma però non possiamo subire queste situazioni”. “Peggio di cosi è dura” puntualizza il direttore sportivo.

Guardando al 2-2 di stasera dice: “Siamo una squadra che non si arrende mai. Il punto ha un valore importante perchè il Verona è una squadra che gioca a calcio, che vuole vincere sempre e che va contro le situazioni difficili”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy