Gasperini: “A Verona con la massima voglia di fare risultato. Non do importanza a chi insulta dietro uno schermo”

Gasperini: “A Verona con la massima voglia di fare risultato. Non do importanza a chi insulta dietro uno schermo”

Il tecnico dell’Atalanta: “Pochi margini di errore, ora le partite sono complicate per tutti”

di Redazione Hellas1903

In vista della gara di domani al “Bentegodi”, il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini ha parlato in conferenza stampa.

Queste alcune delle sue dichiarazioni: “A Verona è una partita da giocare, loro sono in lotta per salvarsi, non dobbiamo pensare a cosa può succedere negli altri campi. Abbiamo pochi margini di errore, in questo momento le partite sono complicate per tutti: la lotta è aperta su tutti i fronti”.

Prosegue Gasperini: “Dobbiamo interpretare bene questa gara, giocandola con fiducia e con la voglia massima di fare risultato”.

L’allenatore poi risponde a chi sui social lo ha accusato di essersi “scansato” contro la Juventus. “Non possiamo dare fiato a chiunque, specie a chi si nasconde dietro uno schermo per insultare. All’Allianz Stadium abbiamo fatto il massimo contro una squadra fortissima: eviterei di fare pubblicità a questa gente, che tanto non capirebbe comunque”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy