Iachini, niente Verona a meno che…

Iachini, niente Verona a meno che…

L’allenatore marchigiano cerca una squadra in A, ma se non dovesse trovarla valuterebbe l’Hellas

Beppe Iachini è stato il primo nome gradito al Verona per tentare di risalire in Serie A.

Un’ipotesi che si è risolta nel nulla di fatto data la volontà del tecnico marchigiano (promosso in passato con Chievo, Brescia, Sampdoria e Palermo) di non lasciare la massima categoria.

Iachini va a scadenza con il Palermo, dopo il doppio esonero in rosanero di quest’anno. Si era parlato di lui per l’Atalanta e per la Sampdoria, entrambe piste bloccate: a Bergamo andrà Cesare Prandelli, in blucerchiato resterà Vincenzo Montella, almeno per ora.

Il valzer delle panchine è appena iniziato, Iachini piace all’Hellas e lui stesso, in assenza di una proposta dalla A, tornerebbe a considerare il Verona, di cui è stato anche apprezzato giocatore dal 1987 al 1989.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy