Lega Serie A, anche il Verona contro Malagò

Lega Serie A, anche il Verona contro Malagò

Otto club, compreso l’Hellas, si oppongono al commissariamento. Mercoledì 14 febbraio nuova assemblea

di Redazione Hellas1903

Il Verona non è favorevole al commissariamento della Lega condotto da Giovanni Malagò. Otto società, tra cui quella gialloblù (insieme a Lazio, Milan, Napoli, Torino, Atalanta, Genoa e Udinese), hanno richiesto un’assemblea della Lega di Serie A per definire la nuova governance.

Il motivo di questa richiesta sarebbe proprio l’insoddisfazione nell’approccio che il presidente del Coni ha avuto con i club.

Il vicecommissario vicario Paolo Nicoletti ha così deciso di proclamare l’assemblea per mercoledì prossimo, 14 febbraio, nel corso della quale si potrebbe arrivare all’elezione del nuovo presidente di Lega.

Per l’elezione servono almeno il 70% dei voti, ovvero 14 club su 20.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy