Livio Luppi: “Servono le due punte per la A”

Livio Luppi: “Servono le due punte per la A”

L’ex attaccante del Verona: “Pecchia schieri un uomo in coppia con Pazzini”

Livio Luppi, grande attaccante del Verona negli anni ’70, parla delle scelte dell’Hellas per il finale di stagione.

Intervistato dal “Corriere di Verona” oggi in edicola, Luppi osserva: “Il Verona ha vissuto il proprio momento migliore quando segnava gragnuole di reti. Dopo è calato in fase realizzativa, mentre non ha smesso di prendere gol evitabili, come quello subito col Pisa. Significa che urge essere più efficaci sul piano delle conclusioni”.

Continua Luppi: “Giocare con due attaccanti, considerato che nelle fila gialloblù c’è, con Pazzini, gente del valore di Siligardi, Ganz e del mio omonimo Luppi, resta la soluzione più utile. Ci sono dieci turni da affrontare e occorre sfruttare le potenzialità che ci sono, anche perché il cammino che aspetta il Verona è complicato, a cominciare dalla trasferta di Trapani”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy