Longhi (Gazzetta dello Sport): “Verona mai all’altezza”

Longhi (Gazzetta dello Sport): “Verona mai all’altezza”

Il giornalista: “Adesso bisogna ricostruire. Da vedere le scelte di Setti”

Guglielmo Longhi, giornalista de “La Gazzetta dello Sport”, commenta la retrocessione dell’Hellas, rilasciando delle dichiarazioni al “Corriere di Verona” oggi in edicola.

Commenta l’inviato della Rosea: “Ad Amburgo, in amichevole, scrissi che c’erano delle cose che non mi convincevano nel Verona. A cominciare da una coabitazione tra Toni e Pazzini che non funzionava. Qualcuno se la prese, ma quello fu uno degli indicatori iniziali di un’annata in cui l’Hellas non è mai stato all’altezza. Nemmeno a gennaio sono stati inseriti in organico giocatori in grado di cambiare un andamento incorreggibile. Il passaggio del dg Gardini all’Inter ha suonato come un cedimento dirigenziale. Adesso bisogna ricostruire. Aspetto come tutti le scelte di Maurizio Setti, che non sono definite”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy