Luppi: “Voglio arrivare in Serie A col Verona”

Luppi: “Voglio arrivare in Serie A col Verona”

L’ex Modena: “Il numero 10? Me lo sono giocato con Pazzini, ma penso di poterlo portare”

Dopo Fossati e Ganz, presentato oggi a Racines Davide Luppi, arrivato all’Hellas a titolo definitivo dal Modena. Queste le sue parole in conferenza stampa.

“Il numero 10? Me lo sono dovuto giocare con Pazzini, ma lui ha voluto l’11 quindi mi è andata bene. Per le mie caratteristiche penso di poterlo portare, poi l’importante non è il numero che ho dietro la maglia ma ciò che posso dare in campo. Cosa vuol dire avere fame? Significa avere ambizione, voler sempre migliorare e crescere. In Serie B le qualità morali possono fare la differenza, quindi servirà senz’altro avere tanta fame”.

“Sono un giocatore che ha fame – prosegue – voglia di lottare su ogni pallone: spero di poter dare il mio contributo. Credo che dovremo stare uniti, la squadra è stata creata per restare là davanti: noi vogliamo raggiungere il nostro obiettivo, anche se sappiamo che non sarà facile. In Serie B può succedere di tutto, è un campionato molto strano”.

Conclude Luppi: “Pecchia ci sta chiedendo di tenere sempre il ritmo alto e prendere gli avversari in avanti, senza farli respirare. Tra le mie caratteristiche ho l’uno contro uno, mi piace anche inserirmi per andare al tiro. Pazzini? Sono rimasto stupito dall’umiltà dei senatori della squadra, fa capire cosa ci voglia per giocare ad alti livelli. Sono contento perché si sta creando un bell’ambiente. Io voglio arrivare in Serie A e spero di poterlo fare col Verona: daremo tutto per onorare questa maglia e andremo sempre in campo cercando di vincere ogni partita”.

(foto Hellas Verona Channel)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy