Matricole terriBili, verso Benevento-Verona

Matricole terriBili, verso Benevento-Verona

Ottimo avvio per le squadre neopromosse dalla Lega Pro.

La classifica di Serie B, dopo la seconda giornata, mostra un dato particolare: l’ottima partenza delle squadre appena promosse dalla Lega Pro.

A punteggio pieno e davanti a tutti, infatti, comanda il Cittadella. La squadra veneta, data tra le meno favorite per questo torneo, si è prima imposta sul Bari e poi sulla Ternana, dimostrando di avere tutte le carte in regola per poter essere l’outsider di questo campionato di Serie B.

Un gradino sotto, a pari punti dell’Hellas (4) e sua prossima rivale, troviamo il Benevento, che viene dalla vittoria con la Spal e dal sorprendente pareggio col Carpi nell’ultimo turno. Debuttate assoluta della categoria, la squadra di Baroni può vantare alcune individualità importanti, come Buzzegoli, Falco e Ceravolo (in foto legab.it), oltre ad una buona organizzazione in campo.

Scendendo ancora in classifica, tra le squadre a 3 punti, ci sono le altre due neopromosse Spal e Pisa. I ferraresi, come riportato sopra, hanno perso la prima contro il Benevento, ma si sono imposti 3-0 ieri sul Vicenza, ritrovando il primo successo in B dopo 23 anni di attesa. I nerazzurri, dopo aver saltato il primo turno per le questioni societarie, tornato Gattuso sono riusciti a vincere col Novara e potrebbero addirittura salire in testa alla classifica, in caso di successo nel recupero con la Ternana.

Come previsto, anche se sono passati solo due giornate, la Serie B si conferma un campionato imprevedibile ed equilibrato, in cui anche le ultime arrivate possono mettere in difficoltà i club più blasonati.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy