Pecchia: “Col Benevento determinati, dopo il Torino siamo più maturi”

Pecchia: “Col Benevento determinati, dopo il Torino siamo più maturi”

L’allenatore del Verona: “Dobbiamo scendere in campo cercando di fare la partita e di ottenere il massimo”

di Redazione Hellas1903

Fabio Pecchia parla della sfida di domani col Benevento. Queste le sue dichiarazioni pubblicate sul sito ufficiale del Verona.

«L’obiettivo di questo ritiro era quello di poterci allenare con le condizioni climatiche migliori per permetterci di preparare la sfida di domenica e siamo soddisfatti di come abbiamo lavorato, anche grazie alla professionalità, alla serietà e alle strutture di altissimo livello che il Centro di Preparazione Olimpica del CONI ci ha messo a disposizione.

Il Benevento? Partita importante, come lo sono quelle che che andremo ad affrontare da qui alla fine. Loro stanno facendo buone cose, anche a Milano contro l’Inter hanno fatto una grande prestazione di qualità e personalità, noi dovremo affrontarli rispondendo colpo su colpo. Dobbiamo scendere in campo cercando di fare la partita e di ottenere il massimo, giocando a calcio con la giusta voglia e determinazione. L’ambiente del Vigorito? Ci sarà uno stadio caldo, ma si gioca in campo, alla fine conterà quello che dirà il terreno di gioco.

Le assenze di Valoti e Romulo? E’ un peccato, Mattia veniva dalla grande prestazione contro il Torino e aveva molto entusiasmo, ma sono sicuro che chi scenderà in campo al posto loro avrà la stessa voglia di fare risultato e darà il massimo per la squadra. Come arriva il Verona a questa sfida? Credo che la partita con il Torino, al di là della vittoria, abbia dato alla squadra quella maturità che ci ha permesso di affrontare al meglio i momenti difficili della sfida. Di partita in partita questi ragazzi acquisiscono gli aspetti positivi dalle prestazioni che mettono in campo, con una maggior consapevolezza nelle proprie capacità».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy