Pedullà: “Setti è basito? Questo è Cassano”

Pedullà: “Setti è basito? Questo è Cassano”

Il giornalista: “Prendere il fantasista è stato un rischio enorme, bisognava pensarci prima”

Alfredo Pedullà interviene sul caso Cassano sul sito alfredopedulla.com rivolgendosi al presidente del Verona Maurizio Setti.

“Il presidente Setti – scrive il giornalista  – si è detto basito, parole sue, per le evoluzioni della vicenda Cassano.  Con tutto il rispetto e la simpatia per il numero uno dell’Hellas Verona, siamo noi a essere basiti per lo stupore di Setti. Il balletto di Cassano (prima lascia, poi resta, poi lascia ma non il calcio, poi lascia ma anche il calcio, aiuto…) fa parte delle contraddizioni striscianti che hanno caratterizzato da sempre il percorso del fantasista di Bari Vecchia. E prima di provvedere all’operazione, come abbiamo cercato di consigliargli in tempo non sospetti, avrebbe dovuto fare molta attenzione ai rischi che avrebbe corso. Enormi rischi. Ora Setti dice che il gruppo conta più del singolo. Certo, ha ragione ma avrebbe dovuto intuirlo prima. E non restare basito ora, era tutto chiaro e scontato già al momento della firma di Cassano per il Verona”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy