RAFAEL: “SIAMO CON IL MISTER, NE VERREMO FUORI”

RAFAEL: “SIAMO CON IL MISTER, NE VERREMO FUORI”

Il brasiliano: “Lavoriamo a testa bassa, il campionato non finisce oggi”

“Dopo 15 minuti eravamo sotto di due gol, poi è dura. Bisogna solo lavorare, non c’è altro da dire. La contestazione dei tifosi? Noi dobbiamo cercare di fare punti, se ci sono contestazioni è perché non abbiamo fatto il nostro dovere, che è vincere le partite. Lavoriamo a testa bassa, andiamo avanti, ci sono ancora tante partite da giocare: il campionato non è finito oggi. Siamo stati disattenti, non siamo riusciti a interpretare le azioni in modo migliore. Adesso c’è la sosta, con il lavoro ne usciremo. Ora c’è da parlare poco e allenarsi tanto per andare a prenderci i punti che ci mancano. Il mister? Noi siamo con lui, cerchiamo di venirne fuori insieme. Sono convinto che con il lavoro ce la faremo”.

Questo il commento di Rafael al termine della sconfitta con il Bologna.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy