SCONCERTI: “VERONA MALE, MA ORA GIOCA MEGLIO”

SCONCERTI: “VERONA MALE, MA ORA GIOCA MEGLIO”

Il giornalista su corriere.it: “Persi i gol di Toni per l’infortunio. Con Delneri è in crescita”

Mario Sconcerti, giornalista e commentare per Sky e Il Corriere della Sera, nei voti alle squadre di Serie A fino a questo punto della stagione dà 4.5 al Verona (peggior voto soltanto per la Sampdoria, a cui è riservato un secco 4).

Scrive Sconcerti su www.corriere.it: “È l’unica squadra a non aver mai vinto. Da tre partite la guida Delneri dopo l’addio al tecnico «storico» Mandorlini. Ha perso Iturbe, non ha mai recuperato Romulo, è stato un po’ abbandonato da Gomez e Jankovic, ma soprattutto ha perso i gol di Toni, infortunatosi alla quarta giornata e tornato (segnando subito) da pochissime partite. Per gran parte del tempo è sembrata squadra di poca qualità e poco carattere. Ora sta giocando meglio (due punti nelle ultime due partite)”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy