Setti: “Il mio errore? Tenere Mandorlini. Con Delneri ci saremmo salvati”

Setti: “Il mio errore? Tenere Mandorlini. Con Delneri ci saremmo salvati”

Il presidente dell’Hellas: “Avrei dovuto cambiare anche molti giocatori”

Maurizio Setti interviene a Radio Rai.

Il presidente dell’Hellas, chiuso il campionato, analizza la disastrosa stagione del Verona, retrocesso da ultimo in classifica e quasi mai vicino alla possibilità di cogliere la salvezza.

Setti parla delle scelte compiute e degli errori commessi. Dice: “Forse dovevo capire che era necessario anche un ricambio generale. Mandorlini, per esempio, è voluto rimanere a tutti i costi, ma invece quel ciclo si era chiuso. E con lui, probabilmente, andava sostituito anche qualcuno dei giocatori
che erano qui da più tempo. Questo è il mio rammarico più
grande”.

Continua il patron del Verona: “Per il futuro, dell’allenatore non abbiamo ancora parlato. Delneri, certamente, ha dato più cuore alla squadra: se lo avessimo avuto dall’inizio, ci saremmo salvati”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy