VERONA-EMPOLI, I PRECEDENTI

VERONA-EMPOLI, I PRECEDENTI

Negli ultimi anni il bilancio è a favore dei gialloblù.

Domenica l’Empoli arriva al Bentegodi. Dodici le precedenti sfide tra le due squadre in totale a Verona e al Castellani. La situazione generale è di perfetta parità: in casa entrambe le formazioni hanno la meglio, e hanno collezionato tre vittorie, due pareggi e una sconfitta.

Al Bentegodi quindi le statistiche danno ragione ai gialloblù. Si parte dal 1986/87 quando il Verona si impose per 1-0. Stesso risultato anche l’anno dopo. Per trovare un’altra partita tra le due, bisogna andare avanti di vent’anni e scendere di una categoria. Nel 2004/2005, in serie B, arriva la prima sconfitta casalinga dell’Hellas contro l’Empoli, sempre di misura, 1 a 0. Altro bel balzo in avanti, ed è storia recente. Nel 2011/12 e 2012/13 i due si scontrano per due anni consecutivi in serie B, e al Bentegodi finisce in entrambe le occasioni con un pareggio a reti inviolate. Nella sfida dello scorso anno, invece, i gialloblù sono tornati alla vittoria per 2-1.

Buone notizie, dunque, soprattutto nella “storia recente”: dal 2011 il Verona non ha mai perso contro l’Empoli nè in casa, nè in trasferta al Castellani. Il bilancio è di quattro pareggi (due al Bentegodi e due in Toscana) e due vittorie (una in casa e una fuori). Ora la parola d’ordine è vincere.

Anna Fabrello

Foto GettyImages.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy