Verona-Grosso, incontro a breve. E intanto a Bari è grande fuga

Verona-Grosso, incontro a breve. E intanto a Bari è grande fuga

Decisivi i prossimi giorni per l’approdo in gialloblù del tecnico del club pugliese

di Redazione Hellas1903

Verona-Fabio Grosso, si entra nel vivo della trattativa. Dopo l’uscita di scena del Bari dai playoff, l’allenatore si è preso qualche giorno per staccare la spina, ma in settimana si vedrà con il presidente Giancaspro per manifestargli le sue intenzioni circa il futuro. Che non saranno, con ogni probabilità, quelle di rimanere alla guida della squadra pugliese.

Fatto ciò il Verona ha in programma un incontro a breve con Grosso per trovare un accordo per il passaggio in gialloblù. Il Bari lo avrebbe vincolato fino al 2019 con una clausola rescissoria piuttosto onerosa, ma, data l’alquanto critica situazione economica del club, tutto è da verificare.

Intanto la squadra biancorossa è in fibrillazione e già alcuni calciatori hanno annunciato il loro addio, o qualcosa di molto simile sui social: sono Basha, Floro Flores, Anderson e Balkovec. Altri sono in attesa di notizie con contratti in scadenza non rinnovati. Ogni situazione è congelata, compresa quella del ds Sean Sogliano. L’ex dirigente del Verona sembrava dovesse andare alla Cremonese, che poi ha scelto Rinaudo.

In tutto ciò il Bari entro il 15 giugno (assemblea dei soci) dovrà trovare 5 milioni di euro di denaro liquido perché l’incubo fallimento non si tramuti in realtà. (A.S.)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy