VIVIANI, E SAI COSA VEDI

VIVIANI, E SAI COSA VEDI

Il regista ha convinto tutti nella gara con il Torino

Palloni acuminati, sempre depositati sulle teste dei compagni di squadra meglio piazzati. Così Rafa Marquez per due volte ha sfiorato il gol, mentre in rete c’è andato Juanito Gomez.

Un piede elegante e preciso, quello di Federico Viviani, regista dal talento cristallino del Verona. Non è bastata la sua classe per spingere l’Hellas verso la vittoria con il Torino, il 2-2 ha deluso perché l’occasione era ghiotta e i gialloblù non sono riusciti a coglierla.

A non lasciare a bocca asciutta, invece, è stato Viviani, che ha disegnato calcio per tutta la partita. Tocchi per palati fini e semplicità nelle giocate, il Verona ha trovato il regista che aspettava. A Bergamo sarà un altro grande test anche per lui.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy