Zenga: “Giochiamo con la testa e il cuore”

Zenga: “Giochiamo con la testa e il cuore”

L’allenatore del Venezia: “Non c’è preoccupazione, pagate anche le assenze”

di Redazione Hellas1903

Walter Zenga, allenatore del Venezia, parla prima della partenza della sua squadra per la trasferta di Verona.

Dice, come riportato dal sito www.trivenetogoal.it: “Non c’è bisogno di preoccuparsi, serve guardare la realtà, non è facile avere fuori quattro giocatori, addirittura sei in altre occasioni e poi sentirsi dire che si cambia sempre formazione. Non è facile giocare una partita come quella col Perugia dopo aver sbagliato un rigore, bisogna metterci la testa e il cuore. I nostri tifosi verranno in tanti, si sono mobilitati per seguirci”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy