Empereur al Palmeiras, ecco perché

La voglia di tornare a casa, le ragioni di un saluto, con l’assenso di Juric

di Redazione Hellas1903

Un fulmine a ciel sereno.

La cessione di Alan Empereur è arrivata a sorpresa. A San Siro il difensore brasiliano stava per entrare in campo, nel giro delle sostituzioni con il Milan.

Poi, ecco che si è completato il saluto di Empereur all’Hellas. Le ragioni? La voglia di tornare a casa, l’offerta di un club che in Brasile e non solo ha un grande blasone.

Inoltre, il Palmeiras è allenato da Abel Ferreira, tecnico che già l’avrebbe voluto al Paok Salonicco, club che ha cercato Empereur a gennaio.

Il trasferimento ha ottenuto l’assenso di Ivan Juric.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy