Kumbulla, ci pensa anche la Roma

Kumbulla, ci pensa anche la Roma

Il Manchester United si tiene Smalling, giallorossi sul difensore dell’Hellas

di Redazione Hellas1903

Sabato sera sfiderà la Roma, Marash Kumbulla. E proprio il club giallorosso ha acceso i riflettori sul difensore dell’Hellas.

Il Manchester United ha infatti rifiutato l’offerta arrivata per Chris Smalling, in forza alla squadra di Paulo Fonseca nella passata stagione e rientrato in Inghilterra dal prestito.

Secondo “Il Messaggero”, è Kumbulla l’opzione che la Roma tiene in caldo, aspettando di vedere come procederà la trattativa tra il Verona e l’Inter, prima pretendente dal giocatore.

Scrive il quotidiano che la Roma punta a Kumbulla, per cui dovrebbe pagare comunque più di Smalling (per cui il Manchester United ha chiesto 20 milioni di euro), dato che il valore del gialloblù è di almeno 25 milioni, per una serie di motivi: “1) Quello per il 20enne albanese sarebbe un investimento oneroso ma sostenibile, potendo ammortizzare il costo nel tempo 2) Con il presidente Setti si potrebbe intavolare un discorso stile Tonali: prestito oneroso e riscatto diluito in più anni 3) A Trigoria hanno inoltre la carta Cetin da giocarsi. Il turco è in prestito in Veneto con riscatto fissato a 7 milioni. Soldi (gli altri arriverebbero dalla cessione di Under) eventualmente da decurtare dalla valutazione di Kumbulla”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy