Coronavirus, Jankto: “Quindici contagiati nella Sampdoria”

Coronavirus, Jankto: “Quindici contagiati nella Sampdoria”

Il giocatore blucerchiato: “Il numero potrebbe essere ancora più alto. Non sono sicuro di essere sano”

di Redazione Hellas1903

Jakub Jankto, giocatore della Sampdoria, parla del contagio da coronavirus nel club blucerchiato, intervistato dal portale sport.cz.

Dice: “Quindici persone sono già state infettate nel club, ma potrebbe non essere più così, il numero potrebbe essere ancora più alto. Non sono sicuro di essere sano, ma mi sento bene e spero di non essere infetto. Forse ho il virus e non lo so ancora, cerco di non pensarci. Siamo chiusi in un appartamento con tutta la famiglia. La cosa fastidiosa è che non possiamo andare da nessuna parte, siamo ancora in uno spazio limitato. Ero in contatto diretto con i compagni di squadra già infetti“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy