La Primavera è un rullo: 5-2 al Pordenone

La Primavera è un rullo: 5-2 al Pordenone

Tripletta di Sane, a segno anche Yeboah e Lucas su rigore. Gialloblù sempre a punteggio pieno

di Redazione Hellas1903

Il Verona travolge il Pordenone all’Antistadio, vince per 5-2, coglie il quarto successo di fila in campionato e strappa applausi.

Tre gol di Sane (e sono 8 in totale) lanciano l’Hellas, in vantaggio con la rete di Yeboah. Il conto è completato dal rigore trasformato da Lucas. Il Pordenone accorcia dal dischetto con Spader, per due volte.

Reti: 22′ Yeboah (V), 29′ Sane (V), 41′ Sane (V), 47′ Felippe rig. (V), 70′ Sane (V), 74′ e 80′ Spader rig. (P)

Verona: Aznar, Wesley (65′ Gresele), Udogie, Dal Cortivo, Felippe (60′ Squarzoni), Calabrese, Zingertas (60′ Jemal), Brandi (46′ Turra), Sane (71′ Nicolau), Jocic, Yeboah. A disposizione: Montanari, Bernardinello, Bracelli, Darrel, Esajas, Pierobon, Amayah. All.: Corrent.

Pordenone: Ronco, Basso (46′ Trentin), Yabre, Cotali, Tomasi, Carraretto, Sbaraini (46′ Santo), Pinto (71′ Spader), Osayande (77′ Morandini), Bric, Bertoli (46′ Banse). A disposizione: Dose, Capraro, Sautto, Pignata, Sanzovo, Toffoli, Secri. All.: Favaretto

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy