Amione è a Verona, domattina le visite, ma per ora non può giocare

Amione è a Verona, domattina le visite, ma per ora non può giocare

Il difensore attende il passaporto, e a breve potrà diventare comunitario

di Redazione Hellas1903

ESCLUSIVA – Domattina Bruno Amione svolgerà le visite mediche per il Verona. Il difensore argentino è già in città da alcuni giorni. Per averlo a disposizione, però, l’Hellas dovrà attendere almeno una settimana. Il passaporto, infatti, non c’è ancora e fino ad allora non potrà giocare nè essere tesserato dal club gialloblù.

Inoltre è da capire, dato che Amione a breve potrà diventare comunitario, se l’Hellas intenda usufruire di uno slot per extracomunitari, oppure attendere il passaggio a cittadino europeo del calciatore. A.S.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy