news

Attacco, sempre più testa a testa Cacia-Sforzini

Ma su entrambi c'è la concorrenza dello Spezia

Redazione Hellas1903

Il Verona vorrebbe chiudere già la settimana prossima la ricerca dell'attaccante centrale da consegnare a Mandorlini. La rosa è ristretta a due nomi: Ferdinando Sforzini e Daniele Cacia.Sono loro i pezzi da novanta del mercato cadetto. Il primo tace, vincolato al silenzio stampa del Grosseto dopo la condanna alla retrocessione in Prima Divisione. Il secondo, parlando in esclusiva con www.hellas1903.it, ha fatto sapere di gradire, e molto, il passaggio all'Hellas, ma di non avere ancora niente di concreto su cui ragionare.Sforzini e Cacia, però, piacciono anche allo Spezia, rivale su molti colpi del Verona. D'altra parte la società ligure, insieme a quella gialloblù, è l'unica ad aver mostrato, in B, di avere dei soldi da spendere.Situazione intricata, comunque legata alle strategie che Grosseto e Lecce attueranno dopo la caduta in Prima Divisione. Il ricorso in secondo grado sarà preparato a ore dai legali dei due club. Ma se il Grosseto potrebbe, anche in caso di retrocessione in Lega Pro, cercare di tenere Sforzini (improbabile, comunque), i salentini hanno già deciso che Cacia non fa parte dei loro programmi, anche se dovessero poi restare in serie B. 

Potresti esserti perso