Attacco Verona con la linea verde: quanto è ringiovanito l’Hellas in avanti

Calata di quasi tre anni l’età media delle punte gialloblù rispetto alla scorsa stagione

di Redazione Hellas1903

Da 28 anni di media a 25.2.

Un calo netto  nell’età dell’attacco del Verona, rispetto alla scorsa stagione: questo il dato che emerge guardando la carta d’identità delle diverse punte gialloblù.

Alla fine della passata stagione, l’Hellas, in avanti, contava su Samuel Di Carmine, 32 anni, su Giampaolo Pazzini (36), Mariusz Stepinski (25), Fabio Borini (29) ed Eddie Salcedo (18).

Ora ci sono sempre Di Carmine e Salcedo (che ha da poco compiuto 19 anni). Con loro, il “veterano” Nikola Kalinic, pure lui trentaduenne, e poi Ebrima Colley (20) e Andrea Favilli (23).

Così il reparto offensivo del Verona è ringiovanito: c’è l’esperienza, certo, ma anche una forte linea verde da seguire.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy