De Agostini: “Il mio cuore per il Verona. Ora si faccia di tutto per restare in A”

De Agostini: “Il mio cuore per il Verona. Ora si faccia di tutto per restare in A”

L’ex gialloblù: “Sentirò per sempre miei i colori dell’Hellas”

di Redazione Hellas1903

Gigi De Agostini, grande terzino dell’Hellas nel campionato 1986-87, interviene su “La Gazzetta dello Sport” per raccontare la stagione gialloblù.

Dice: “Il mio cuore batte sempre forte per il Verona. Sono stato gialloblù per un unico campionato, nel 1986-87, ma sento ancora quei colori come fossero miei. L’amore, l’affetto che ricevi quando sei all’Hellas non conosce paragoni. Basta guardare quel che è successo con il Cittadella“.

Prosegue De Agostini: “Questo è il grande patrimonio del Verona. A maggior ragione lo sarà in Serie A, dove tutto è più difficile. L’Hellas c’è andato, adesso faccia tutto quanto serve per restarci“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy