Disastro Maresca, la Gazzetta: “Serata no”

Secca bocciatura per l’arbitro di Roma-Verona: “Empereur tocca la palla sul rigore per la Roma”

di Redazione Hellas1903

“Un rigore dato, tra molti dubbi, un fallo d’attacco che sapeva di rigore in nemmeno 8’: all’8’ manda al dischetto i giallorossi per un intervento di Empereur su Pellegrini ma l’impressione è che il gialloblù tocchi il pallone. Al 15’ sanziona Dzeko per fallo su Kumbulla, tradito dalla mano sulla spalla, ma l’incrocio di gambe sarebbe stato da rigore per la Roma”.

Questo il giudizio de “La Gazzetta dello Sport” sull’operato dell’arbitro Maresca nel corso di Roma-Verona.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy