Fanini, avvocato Hellas: “Riconosciuto l’impegno del Verona”

Fanini, avvocato Hellas: “Riconosciuto l’impegno del Verona”

Il legale dopo la sentenza che ha bloccato la chiusura delle Poltrone Est: “Il club combatte ogni episodio discriminatorio”

di Redazione Hellas1903

Stefano Fanini, avvocato del Verona, commenta la sentenza che ha ridotto al solo settore 8 la chiusura delle Poltrone Est e ha stabilito la sospensiva del provvedimento.

Dice il legale: «Riteniamo che in seguito alla nostra approfondita difesa sia stato di fatto riconosciuto il grande impegno e sacrificio di Hellas Verona nell’adottare le precauzioni necessarie per prevenire comportamenti di natura discriminatoria nonché successivamente ai fini dell’individuazione dei responsabili secondo quanto previsto dal Codice di Giustizia Sportiva. E’ una sospensiva che auspichiamo consentirà a tutti i tifosi dell’Hellas Verona di riflettere e responsabilizzarsi, essendo sempre ferma intenzione del Club continuare a combattere fermamente ogni episodio, anche se posto in atto da pochissimi, che sia manifestazione di qualsiasi forma di deprecabile intolleranza, collaborando con le Forze dell’Ordine e le Autorità preposte».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy