Il campionato “vede” la fine: tolto lo stop di squadra per i casi di positività

La decisione del Comitato tecnico scientifico consentirà la conclusione del torneo

di Redazione Hellas1903

Notizia favorevole per il calcio italiano: il comitato tecnico scientifico ha tolto lo stop di squadra nel caso sia rilevato un caso di positività al coronavirus.

Lo riferisce “la Repubblica” online

Quindi, niente quarantena di gruppo, ma isolamento per la persona che sarà colpita  dal Covid 19. Scrive l’edizione web del quotidiano: “La mattina della prima partita successiva al rilevamento di un positivo nel gruppo squadra (calciatore o collaboratore che sia), a tutti gli altri sarà fatto un tampone dall’esito rapido, di modo da riscontrare eventuali altre contagi. I test andranno eseguiti almeno quattro ore prima di scendere in campo, di modo da potere avere i risultati per tempo”.

Applicato, quindi, il modello Bundesliga. Così la Serie A potrà essere conclusa. L’unico problema si verificherebbe se ci fosse una concentrazione di molti casi positivi in un’unica squadra, costringendola a fermarsi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy