Juric: “La cosa migliore? Che siamo una squadra. Con la Roma sarà dura”

Juric: “La cosa migliore? Che siamo una squadra. Con la Roma sarà dura”

Il tecnico gialloblù: “Chi segna gioca, domani gioca Di Carmine”

di Andrea Spiazzi, @AndreaSpiazzi

Queste le dichiarazioni di Ivan Juric durante la conferenza stampa pre gara con la Roma.

“Con la Fiorentina la squadra ha mostrato grande sicurezza. Non so a che punto siamo. È sempre tutto variabile. Con la Roma potremo migliorare o peggiorare. Dobbiamo essere bravi a non calare. Siamo contenti, ma dobbiamo sempre essere concentrati.
Domani Veloso può giocare, Kumbulla non è ancora pronto. Siamo un gruppo pieno di difetti e lavoriamo per toglierli. Ma abbiamo anche dei pregi. La cosa migliore di questi mesi? È che mi sembra che siamo una squadra.
La Roma gioca un bel calcio, sta migliorando, è una squadra tosta e sarà molto difficile.
In attacco possiamo e dobbiamo migliorare, non solo in fase realizzativa ma come gioco complessivo. Quando uno fa gol, gioca, quindi domani gioca Di Carmine.
Mihajlovic mi ha colpito perchè ha condiviso con tutti la malattia. Non so se io avrei fatto così”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy