Juric: “Non c’era il rigore per la Roma. Grande prova dei miei ragazzi”

L’allenatore del Verona: “Pessina farà una grande carriera”

di Redazione Hellas1903

Così mister Ivan Juric dopo Roma-Verona, ai microfoni di Sky e di Radio Rai: “Per me non c’era il rigore per la Roma, poi ce n’era uno per noi, la reazione emotiva è stata esagerata per l’arbitro, e sono stato espulso. Abbiamo fatto molto bene, i ragazzi hanno fatto una grande partita, è mancato qualche spunto in attacco. Ci sono giocatori che giocano sempre e posso fare poco turnover. Pessina, lavora bene, cresce sempre, farà una grande carriera. Abbiamo fatto il massimo dei massimi quest’anno e sono stato contento. Nelle ultime cinque partite vogliamo dare ancora molto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy