Juric: “Per vincere a Torino serve cattiveria in zona gol”

Il tecnico del Verona: “Loro sono in grado di farti male in qualsiasi momento. Vogliamo restare nella parte sinistra della classifica”

di Redazione Hellas1903

Ivan Juric parla della partita di domani sera col Torino. “Avremo pochi ricambi a disposizione – dice l’allenatore del Verona – ma tra Inter, Fiorentina, Roma e Atalanta nessuno è stato in grado di dominarci dal punto di vista del gioco: la soddisfazione è tantissima. Vogliamo restare nella parte sinistra della classifica, sarebbe una grande cosa per tutto il Club. Spero che i ragazzi continueranno a superarsi da qui alla fine. Per fare i tre punti a Torino servirà non solo giocare bene ma anche essere cattivi in zona-gol, come abbiamo fatto contro l’Atalanta. Loro hanno grandi qualità individuali, uniti a forza fisica e abilità sui calci piazzati: sono in grado di far male in qualsiasi momento. Pessina? Devo ancora decidere dove schierarlo, deciderò dopo la rifinitura. Salcedo? Contro l’Atalanta mi è piaciuto molto, contro un avversario come Palomino. Lovato? Sbagliato il paragone con Kumbulla, è entrato molto bene e vivrà una crescita importante ma più graduale rispetto a Marash»

 

Fonte: hellasverona.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy