Juric sul si gioca o non si gioca: “È una situazione ridicola”

Juric sul si gioca o non si gioca: “È una situazione ridicola”

L’allenatore del Verona: “Ci vuole coerenza, ci sono tante contraddizioni”

di Redazione Hellas1903

“È una situazione ridicola, non normale”. Ci va pesante, ai microfoni di Sky, l’allenatore del Verona Ivan Juric sulla situazione che in queste ore sta vivendo il calcio per l’emergenza Coronavirus.

“A Parma pare si cominci a giocare, poi non si gioca, poi giocano un’ora dopo – dice il mister gialloblù – ora qui alle interviste stiamo a un metro uno dall’altro, invece in partita tutti difendono abbracciati. Ci sono tante contraddizioni. Per me va bene tutto, l’importante è che ci sia coerenza, che decidano con serenità che cosa è importante e cosa è meno importante. Così com’è adesso c’è grande incorerenza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy