Kumbulla e il primo gol con l’Hellas: “Emozione indescrivibile”

Kumbulla e il primo gol con l’Hellas: “Emozione indescrivibile”

Il difensore: “Cerco di ripagare Juric per la fiducia che mi dà”

di Redazione Hellas1903

Marash Kumbulla festeggia il primo gol con l’Hellas e la vittoria con la Samp: “E’ stata un’emozione indescrivibile fare gol col Verona per la prima volta, soprattutto in serie A. Ho visto lo spazio e sono andato. Il gol lo dedico ai miei genitori, alla mia famiglia e alla mia ragazza. Sono felicissimo, soprattutto per la vittoria della squadra che è importantissima. Dopo l’infortunio dell’anno scorso in ritiro mi sono presentato per dare il massimo con l’obbiettivo di conquistare il mister, lui mi ha dato fiducia e devo ringraziarlo. Mi ispiro a Chiellini fin da bambino, per come gioca. Avevo iniziato da centrocampista da piccolo, poi mi sono spostato dietro. Da Juric ho imparato molte cose, cerco sempre di ripagarlo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy