La proposta dell’AIC: “Togliamo le partite di pomeriggio, giocano in più giorni”

Calcagno, vicepresidente dell’Assocalciatori: “Va tutelata la salute dei giocatori”

di Redazione Hellas1903

“Cancellare le gare di pomeriggio e giocare su più giorni”: così il vicepresidente dell’Associazione calciatori Umberto Calcagno a Radio Punto Nuovo.

“Giocare alle 16-16:30 in certi periodi dell’anno – ha detto Calcagno – diventa un problema al Sud, ma anche altrove. È un modo per tutelare la salute dei calciatori che saranno sottoposti a un tour de force“. Quanto alla possibilità di giocare in due fasce orarie e spalmare le partite da giocare, Calcagno ha ribadito la richiesta di “togliere lo slot del pomeriggio e giocare solo nei due preserali e serali”.

fonte: ANSA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy